Verso il lodo “todos caballeros”?

Lodo Alfano un’ipotesi paradossale – LASTAMPA.it

All’indomani di un giudizio negativo della Corte, il premier potrebbe infatti forzare il governo e la sua docile maggioranza parlamentare (docile perché da lui stesso nominata grazie alla legge Calderoli) a estendere a tutti i ministri l’immunità prevista dal Lodo a suo favore, e – se reso necessario dalla sentenza – quella dei presidenti delle Camere a tutti i parlamentari, così reintroducendo rafforzata quell’immunità parlamentare cacciata a furor di popolo soltanto quindici anni fa. Paradossalmente, potremmo insomma assistere a un effetto opposto a quello auspicato dagli oppositori del Lodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *