Verrà anche il suo bel momento…

Se tutti fanno pressing su Prodi perché tolga il PD dall’imbarazzo proprio nella rossa Bologna vuol dire che Guzzanti ci aveva indovinato. E che ricordiamo il progetto dell’Ulivo come quello di un tempo felice. Sarà perché ci mancano i simboli ormai, le bandiere. Sarà perché non sappiamo più in che direzione andare, tra quelli che vogliono picconare il bipolarismo, quelli  che tornerebbero al PCI e quelli che resistono e si sentono gli ultimi giapponesi del Partito Democratico.

Un pensiero su “Verrà anche il suo bel momento…”

  1. …sarà anche perchè, almeno a me, nove volte su dieci mi cascano le braccia quando li sento.
    Già ti avevo detto che non mi era piaciuto troppo il metodo di selezione dei candidati, ora il probabile appoggio ad un sospetto indagato in Campania mi sfagiola sempre meno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *