Punire i colpevoli

Sarebbe bellissimo svegliarsi domani ed essere il giudice nel processo contro Vanna Marchi. E magari trovarsi di fronte a quella donna che ieri al TG piangnucolava:
Testimone: “Signor Giudice, la Marchi ha promesso per anni che giocando i suoi numeri avrei vinto al lotto”.
Giudice: “E lei quanto ha pagato?”
Testimone: “100.000 Euro!”
Giudice: “Ah, per questo si merita una condanna esemplare, dieci anni! Guardie, portatela via. No che cazzo fate, fermi: non la Marchi!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *