Per Elena Mezzetti

Domani il Consiglio Provinciale si riunirà in una seduta pubblica dedicata alla memoria di Elena Mezzetti. Si parlerà di un tema a lei carissimo, la tragedia della tratta degli esseri umani.

Non conoscevo Elena Mezzetti fino all’anno scorso quando, insieme a Stefano, Muriel e don Armando, organizzammo un incontro sul tema della prostituzione. Volevamo per trovare modi alternativi alle ordinanze allora adottate dai nostri sindaci per contrastare la prostituzione di strada, perché pensavamo che mettessero ancora più a rischio le ragazze vittima di tratta spostandole in luoghi più nascosti.

Fu una serata bellissima, con oltre 100 persone a discutere in modo approfondito e appassionato. Ci lasciammo con l’idea di elaborare un documento di proposta, elaborato con l’aiuto di tutti. Il documento di trova qui, è ancora attualissimo, ed Elena ci contattò proprio per sistemare qualche parola che non le piaceva.

Non so se domani potrò essere al consiglio; sono fuori città ma proverò a tornare in tempo.

In caso non ce la facessi, vorrei dedicarle questo ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *