Padri conto figli

Come la penso al riguardo lo sapete.
E’ in corso una lotta generazionale, e i giovani non hanno uno straccio di possibilita’ di vincerla.
Perche’ sindacati (di pensioanti) e partiti giocano contro di loro.
Lo dice bene Scalfarotto.
Pero’ sarebbe interessante andare oltre questa diagnosi, e capire come uscire da questa situazione.
Difficile, dato che i giovani non votano molto e i precari non hanno sedie al tavolo della concertazione (a meno di non considerare tra i precari quelli della scuola).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *