Obama è un Mac, Hillary un Pc

Questo paragone l’avevo notato ieri sul Corriere e oggi su un blog specializzato su Apple.
Il paragone è stato fatto dal sito del New York Times dedicato alla tecnologia. L’associazione di Obama parte dal fatto che il sito di Obama è molto in stile mac dove tutti gli elementi sono integrarti in maniera armoniosa a coerente, mentre quello della Clinton appare un po’ spigoloso e quindi richiama un po’ il PC.

La cosa certa è che mai come quest’anno i candidati alle presidenziali americane stiano facendo ricorso alla rete, cosa di cui i nostri policanti sembrano avere un terrore pazzesco. Vedasi in questo senso la recente legge sui blog partorita da un collaboratore di Prodi, la legge Urbani sul diritto d’autore e la sua recente modifica

Vi segnalo anche il link all’articolo originale del NYT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *