Non tollereremo oltre

L’apartheid è di casa alle “Scimmie” di Tirrenia: “Sei nero, non puoi entrare”

“I neri non possono entrare”. E’ quanto si sono sentiti dire un gruppo di ragazzi all’ingresso del noto locale di Tirrenia “Le scimmie” dal personale addetto alla sicurezza. Il grupppo, dieci ragazzi livornesi e tre senegalesi (percussionisti in un famoso gruppo etnico e residenti a Livorno), dopo una serata trascorsa insieme, verso l’una di notte decidono di concludere il loro giro nel pub di Tirrenia, ma non hanno fatto i conti con la “strana” legge che quel sabato sera (28 novembre) regola l’ingresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *