La democrazia è un bene deperibile

Secondo Andreatta non è che sia un’idea geniale quella di esportare la democrazia. La posizione non è molto originale, ma le argomentazioni sono più solide del solito.
L’articolo è consultabile per due settimane sull’archivio on-line del Corriere della Sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *