Io sto con Rosy

Dato che é estate ho deciso di scrivere un endorsement leggero, ma non
per questo meno convinto. Ecco perché sostengo Rosy Bindi, in otto punti

1.Perché voglio un partito schietto, che non parla politichese ma parla
come mangia
2.Perché voglio un partito democratico coerente e coraggioso, che fa
quel che dice e firma quel che appoggia.
3.Perché voglio un partito laico, che i Dico li fa davvero. Avete visto
chi appoggia la Binetti?
4.Perché il partito democratico o nasce aperto o nasce morto, e nel
comitato dei 45 la Bindi ha lottato per l’apertura. Gli altri? Non
pervenuti.
5.Perché se ti metti d’accordo su un candidato unico chiamale
“ratificarie”.
6.Perché è una donna ed è brava, due caratteristiche rare per i politici
italiani.
7.Perché dividersi non è un tabù, basta che poi ci ritroviamo.
L’unanimismo spesso nasconde scambi inconfessabili.
8.Perché, non aspirando a vivere di politica, non ho nulla da perdere.
Se non le mie catene.

0 pensieri su “Io sto con Rosy”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *