Cuore nero

L’espresso | Piovono rane » Blog Archive » Questa foto di Alessandro Gilioli

Questa è la fotografia perfetta del paese in cui viviamo. La forza, la prepotenza, il silenziamento muscolare del dissenso. Perpetrato in modo disintermediato, diretto, dalle mani e dalla braccia di chi per un giorno torna a sentirsi giovane e per manganellare non ha più bisogno dei Capezzone, dei Feltri, dei Minzolini: può farlo direttamente con le proprie unghie ficcate nel cappotto del dissidente.

Lui stasera ne sarà orgoglioso e lo racconterà ridendo ai suoi camerati.

Noi possiamo solo vergognarci, anche per lui, di vivere in un paese così

2 pensieri su “Cuore nero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *