Cose in cui credo

“Ciascun dirigente, ogni componente di governo a tutti i livelli, le elette e gli eletti  nelle liste del Partito Democratico si impegnano a assolvere con competenza, dedizione e rigore le funzioni ricoperte, senza cumulare incarichi che precludano di svolgere compiutamente la responsabilità  affidata, evitando in particolare, di […]  assumere   o   ricoprire   contemporaneamente   più   cariche istituzionali elettive”.

Articolo 3, comma 2 del Codice Etico del Partito Democratico approvato il 16 febbraio 2008 dall’ l’Assemblea Costituente nazionale.

Ci dovremmo credere tutti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *