burocrazia

Per un certo affare mi è toccato in sorte di dover chiamare gli uffici di un ministero italiano.
Ho consultato il sito ufficiale, che mi ha offerto una informazione chiara e rasicurante: per ogni problema avrei dovuto contattare l’ufficio A.
Dove infatti sono stati molto gentili, pur negando coretesemente che loro siano l’ufficio che fa al caso mio: “no guardi, vorremmo proprio aiutarla ma se ne occupa l’ufficio B”.
Sono aperte le scommesse: quanti uffici dovrò girare prima che mi rispediscano cortesemente al punto di partenza?
Un bicchiere di vino a chi azzecca la previsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *