A puntino

Severgnini ha ragione, se non ci accorgiamo quanto sia grave che Ferrara abbia occupato lo spazio che fu di Biagi vuol dire che ci siamo cotti il cervello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *